DON BENIAMINO
DACATRA

Fra i più importanti personaggi che hanno operato nella nostra Città ricordiamo Don Beniamino Dacatra; don Beniamino nacque nel 1881 e fu un Sacerdote che operò lasciando importanti segni della sua "missione" nella nostra Novi.

La Curia di Tortona gli affiderà la direzione del neonato periodico quindicinale "la Famiglia Cristiana", nuovo organo dei cattolici della nostra zona, il cui primo numero venne dato alle stampe nel 1905. È stato il punto di riferimento di molti giovani novesi all'epoca dell'oratorio di San Luigi in via Cavanna.

Rettore della Basilica della Maddalena e Cappellano della Confraternita in essa ospitata, fu proprio all'interno delle stanze adiacenti alla Basilica che Don Beniamino iniziò a porre le basi di quello che sarà il suo sogno: la realizzazione di una struttura in grado di ospitare le persone anziane non autosufficienti.

La casa di riposo che porta il suo nome sorta in Crosa della Maccarina è la realizzazione di questo sogno rincorso per tanti anni.

Si spense nel 1973.

I novesi gli hanno intitolato una strada che congiunge via Verdi con via Principe Lucedio dove nel frattempo era stata realizzata una nuova area residenziale.