CORPO MUSICALE ROMUALDO MARENCO

Una "banda musicale", composta da 24 elementi, risulta essere attiva in Novi Ligure a partire dal 1797 ma si dovrà attendere fino al 1844 per vedere la fondazione della "Associazione Filarmonica" nata nel contesto della neonata Accademia Filarmonico Letteraria e che, a sua volta, si trasformerà in "Banda per la Guardia Nazionale". 

Le cronache del tempo (1848) riportano che uno sconosciuto giovinetto di nome Romualdo Marenco debuttasse in tale banda come suonatore di triangolo.

La banda prosegue la propria attività, fra alterne vicende, fino alla fusione con la banda militare di stanza a Novi Ligure. La nuova formazione effettua numerose esibizioni fra la fine del XIX secolo e l'inizio del XX meritando lusinghieri successi. Dopo la prima Guerra Mondiale la banda assume la denominazione di "Corpo Musicale Novese". 

La seconda Guerra Mondiale causa un'altra interruzione dell'attività che riprende nel 1953 in contemporanea con l'assunzione della nuova e definitiva denominazione di "Corpo Musicale Romualdo Marenco". Nonostante le difficoltà rappresentate in particolare dalla carenza di organico la banda continua a svolgere l'importante funzione di diffondere la cultura musicale a livello popolare riscuotendo ovunque successi di critica e di pubblico.

Oggi il Corpo Musicale Romualdo Marenco è realtà consolidata e di prestigio per la nostra Città esibendosi in Italia e all'estero.