CLAUDIO LAURETTA

Claudio Lauretta nasce a Novi Ligure.

Da ragazzino recita come attore nella Compagnia

Teatrale Bottazzi di Basaluzzo e in seguito nella

Paolo Giacometti di Novi Ligure. 

Speaker radiofonico in alcune radio della provincia

(Radio Piemontesud, Radio Pieve, Radio City)

nel 1992 partecipa alla trasmissione televisiva 

Piacere Rai1. 

La partecipazione al Festival Nazionale del Cabaret nel 1995 dove vince il Premio del Pubblico lo proietta a  Striscia la notizia; da quel momento si aprono le strade della TV: due edizioni del Festival di Sanremo,  Una volta al meseCon le unghie e con i dentiMaurizio Costanzo ShowTira & molla La notte dei misteriLa sai l'ultima?Markette - Tutto fa brodo in TV di Piero Chiambretti

Negli spettacoli live è accompagnato alla chitarra dal Maestro Sandro Picollo.

Attualmente fa parte dello staff di Ciao Belli, il programma in onda su Radio Dee Jay, del programma televisivo Voice Anatomy condotto da Pino Insegno e fa parte anche del cast fisso della trasmissione Colorado su Italia 1.

Per la prima volta in Italia utilizza a Striscia la notizia la tecnica del deepfake per imitare Matteo Renzi (una tecnica digitale dove viene utilizzato il volto dell'imitato, ma la voce rimane dell'imitatore).