Il bombardamento di Novi dell'8 luglio '44

L’8 luglio del 1944 Novi Ligure fu sconvolta da un terribile bombardamento da parte degli alleati che procurò più di 100 morti, tantissimi feriti e cambiò per sempre l’assetto della piazza antistante la stazione ferroviaria.
Non fu l'unico bombardamento che la Città dovette subire: furono colpite anche l'area di Porta della Valle e di via Orfanotrofio (oggi via Marconi).
Nel video la descrizione del tragico momento raccontato con le parole di Michelangelo Mori, storico novese.
Si ringrazia la Società Storica del novese per l'autorizzazione alla pubblicazione dell'articolo.